Iper ammortamento prorogato con il decreto sud

Il termine è stato posticipato al 30 settembre 2018

Una prima dilazione mensile nel termine di consegna del bene strumentale soggetto a iper ammortamento era già stata deliberata in passato. Il termine ultimo era stato trasferito dal 30 giugno 2018 al 31 luglio 2018.

Oggi tale dilazione viene ampliata grazie a questo decreto che ha permesso di slittare il termine ultimo per l’agevolazione al 30 settembre 2018. Un nuovo termine per permettere alle imprese di far fronte agli ingenti ordini realizzati dai propri clienti per innovare ed innovarsi in ottica 4.0.

 

Una dilazione che si concentra sul termine di consegna del bene

 

Come ben sappiamo l’iper ammortamento è un’agevolazione che riguarda i beni strumentali nuovi che siano contenuti nell’allegato A (Legge 11/12/2016, n.232) e che ne soddisfino i requisiti richiesti. Il termine generale previsto per l’iper ammortamento è il 31 dicembre 2017. Per poter invece beneficiare del nuovo termine è necessario soddisfare gli obblighi che ne sono condizione necessaria, ovvero che entro tale data l’ordine risulti accettato dal venditore e che sia stato versato un acconto pari almeno al 20% del valore d’acquisizione. A tali condizioni la consegna del bene strumentale potrà avvenire entro il nuovo termine, ovvero entro il 30 settembre 2018.

Nulla è stato modificato con riferimento al super ammortamento il cui termine ultimo resta invariato e previsto per il 30 giugno 2018.